martedì 4 marzo 2014

rooibos proprietà

Ci sono tanti modi di declinare le spezie in tè, infusi e tisane. All'inizio c'era solo il chai, magari il Twinings Voyage, la versione addomesticata al gusto occidentale di una tradizione indiana che vede l'unione di tè nero, zucchero, latte e spezie in una bevanda dolce e profumata.
Poi è arrivato il rooibos - ne avevo già parlato nel post una tazza di rooibos tutta per me - , il tè rosso ottenuto da un cespuglio che cresce soltanto in Sud Africa, da cui si ottiene un infuso naturalmente dolce, ricco di proprietà per la la salute e privo di teina, che da qualche anno si è ampiamente diffuso anche in Europa e in Italia.
Infine l'India e il Sud Africa si sono incontrati in una tazza, quando qualcuno ha avuto un'ottima idea e ha pensato di creare una miscela di rooibos speziato esattamente come un tè chai.

Il chai rooibos viene ormai prodotto da numerose aziende di tè e infusi, e si trova facilmente sia online che nei negozi tradizionali. Quello che sto bevendo in questi giorni proviene dalla teeria di Livorno L'Arte di Vivere (si trova in piazza Attias, vende tè, tisane, teiere, accessori per il tè provenienti dall'oriente e ha una sala da tè molto carina, è un indirizzo che vi consiglio) ed è aromatizzato con cannella, zenzero, anice, cardamomo e semi di finocchio. È perfetto per l'inverno, per ritrovare un po' di calore e di relax tra il profumo delle spezie.

rooibos proprietà

Il rooibos è davvero una bevanda dalle mille risorse: è privo di teina e per questo è ideale per i bambini anche grazie al suo sapore dolce, ed è ricco di proprietà benefiche per l'organismo: è un'ottima fonte di vitamina C, antiossidanti, flavonoidi e sali minerali. E poi la delicata dolcezza del tè rosso è tutta gratis, infatti non contiene praticamente calorie, a patto che non venga aggiunto zucchero o latte.

1 commenti:

  1. Perché io abito in provincia di Pisa e non sono mai stata in questo posto? Devo rimediare al più presto.

    RispondiElimina

lascia un commento

condividi